IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
home | quelli di chiaia | S.O.S. chiaia | archivio numeri | news | primo piano | sollecitazioni | quartierissime | grande napoli | mobilità | banconote | saper vivere | movida
     
 
 
L'educazione finanziaria contro la crisi
 

 
 
Affari sbagliati. C’è il precario che, nonostante venga strozzato da un lavoro saltuario e malpagato, non rinuncia a una macchina sportiva o l’imprenditore che spende più di quanto possa permettersi, buttandosi a capofitto in operazioni scomode. Al superfluo mica si rinuncia. Solo che poi ci si indebita. «È necessario responsabilizzare il cliente, diffondere una buona cultura finanziaria», commenta Salvatore Neri (nella foto), amministratore delegato di World Agency spa, società di mediazione creditizia e consulenza finanziaria nata nell’aprile del 2010. È lui che ci illumina su quanto una consulenza finanziaria ad hoc sia fondamentale per la gestione degli affari e, soprattutto, per dare sollievo al portafoglio, anche nelle situazioni più “spigolose”. Soluzioni cucite su misura in base alle necessità.

In cosa consiste la sua professione?
La nostra società nasce adeguandosi al decreto legislativo Pinza (d. lgs. 141 del 2010), la riforma della professione del mediatore creditizio. Mettiamo in comunicazione il cliente con l’istituto bancario per finanziamenti alle migliori condizioni di contratto e di interesse, analizziamo la situazione del richiedente, facciamo consulenza finanziaria con l’obiettivo di rivedere le politiche economiche del cliente e cercare di pianificare le sue esigenze.
Perché è importante affidarsi ad una società di mediazione creditizia?
La prima operazione che compiamo è fare l’analisi del richiedente per capire se ha la capacità reddituale per accedere al finanziamento, se ha i requisiti patrimoniali in base agli importi che si richiedono. Spesso la gente viene consigliata male. È anche da qui che si origina la crisi, dalla cattiva gestione. È per questo che c’è bisogno di un consulente finanziario. Purtroppo nella realtà napoletana e del Sud questa figura professionale, nelle aziende o da esterni, è ancora “latitante”. In Campania le società di mediazione creditizia sono meno di dieci, sul territorio nazionale circa 280.
Insomma, soluzioni studiate ad hoc.
Sì, la gente ha bisogno di un consulente capace, che sappia dare una giusta educazione finanziaria. Obiettivo primario è la responsabilizzazione del cliente. E la nostra attività consiste anche nel pianificare gli impegni finanziari futuri valutando la sostenibilità degli stessi.
Quanto è cambiata la richiesta di aiuto in periodo di crisi?
Senza dubbio è in percentuale maggiore, per due fattori. Il primo è che gli specializzati nel settore sono diminuiti a seguito della riforma, anche se ci sono ancora molti soggetti non abilitati che esercitano la professione. E in secondo luogo perché, visto il periodo di crisi, la richiesta di soldi è aumentata ma si è ridotta la capacità delle banche di dare credito.
E quindi chi si rivolge a voi?
Generalmente chi è oberato dagli impegni. Chi ha un mutuo contratto tempo fa a un tasso alto che intende rinegoziare, chi vuole consolidare più prestiti in uno solo. Contiamo circa 30 richieste mensili, che di solito sono richieste personali (prestiti personali, mutui, cessione del quinto dello stipendio), ma anche finanziamenti aziendali. Aziende che in questo momento particolare soffrono di più e che spesso sono gestite male.
Ha aperto la sua società nel 2010, la recessione faceva sentire i primi colpi. Non è stato difficile?
Assolutamente sì. Ma è nei periodi di crisi che nascono i progetti migliori. Quando tutti scappano è meglio fermarsi. Il segreto è sapersi far bastare quello che si ha. La tendenza è invece a guardare il bicchiere mezzo vuoto. Trovare soluzioni è difficile, ma non impossibile. Gli strumenti per risollevarsi ci possono essere.
 
Indietro
 
 
© 2005 - 2017 chiaiamagazine.it | tutti i diritti sono riservati | edizione Iuppiter Group | P.IVA IT07969430631