IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
home | quelli di chiaia | S.O.S. chiaia | archivio numeri | news | primo piano | sollecitazioni | quartierissime | grande napoli | mobilità | banconote | saper vivere | movida
     
 
L'EDITORIALE/ LE GRANDI MANOVRE DI DE MAGISTRIS
LA FLOTTA DEL PESCE PALLA
Nell’ottava stagione della serie tv Il trono del pescespada, cinesfogliatella fantasy - per i critici “fantacommedia noir” - sull’occupazione di Napoli da parte del duca vomerese Dema II, ex togato con il talento della fandonia e una corte di insorgenti ranci felloni, siamo arrivati all’episodio del varo di una flotta per salvare i migranti dallo squalo vichingo Matteorarr, indossatore lombardo di divise altrui, figlio del semidio Flat e della ninfa Tax. (di Max De Francesco) LEGGI TUTTO
CINEMA/ Iuppiter e Riverstudio tra visioni e scrittura
QUANDO I RACCONTI DIVENTANO...CORTI
Tre cortometraggi. Tre spaccati sulla realtà di oggi che hanno come sfondo Napoli e, in particolare, la zona di Pizzofalcone e Chiaia. E dopo la prima proiezione avvenuta nel fantastico scenario della Galleria Borbonica, in occasione dell’anteprima a dicembre scorso della manifestazione “Montedidio racconta”, adesso i tre corti Rosso Perfetto, Don Vesuvio e Lorenza, prodotti da Iuppiter Group con i fondi dell’Imaie e realizzati dallo showrunner Maurizio Fiume (fondatore della Riverstudio insieme a Flora Fiume) sono pronti per essere proiettati a festival e manifestazioni culturali. Ed è proprio la cultura l’elemento di congiunzione tra l’attività cinematografica e l’attività editoriale svolta sempre dal gruppo. Una correlazione in grado di tramutare la parola in immagine, come avvenuto nel caso di Rosso Perfetto tratto dall’omonima raccolta di soggetti cinematografici e Lorenza, tratto da Bar dell’Opera, raccolta di racconti scritti da Roberto Del Gaudio. (di Giordana Moltedo) LEGGI TUTTO
 REGALI ORIGINALI / GLI INSULTI DA COLORARE
Arriva «STRUNZ», il libro antistress
Tra le tendenze editoriali degli ultimi tempi c’è quella di pubblicare libri “da colorare” non solo per i bambini, ma anche per adulti. Libri terapeutici che spingono il lettore a riprendere in mano pastelli e pennarelli, darsi alla fantasia e dimenticare per un attimo il grigio della vita. 
La Iuppiter Edizioni ha scelto un modo fuori dal comune per festeggiare il traguardo del centesimo volume in catalogo, inaugurando la collana  “i mirabelli” che raccoglierà libri antistress da colorare... di PINO FERMENTO (leggi tutto)
  scelti da noi         
 
Il libro | «Cinema all'aperto», il nuovo romanzo di Califano
Nel suo ultimo libro, “Cinema all’aperto”, (Iuppiter edizioni, 2015), Sergio Califano sembra porre nell’epigrafe una delle possibili chiavi di lettura. Se per Pirandello è l’amore che "ride del tempo", nel percorso lungo il quale l’autore ci conduce per mano è la vita stessa che elude le coordinate del tempo percorrendone le circonvoluzioni a ritroso negli anni dell’infanzia e dell’adolescenza, mentre i confini del suo piccolo mondo si dilatano dalle pareti della casa ospitale e dalla chiesetta di San Michele fino al mare. (di Maria Regina De Luca) Leggi tutto
  Il cd | Slivovitz, mix di sonorità in «All You Can Eat»
All You Can Eat è il titolo dell'ultima opera discografica degli Slivovitz, gruppo jazz-rock partenopeo attivo dal 2001 e composto da Pietro Santangelo (sax tenore e alto), Marcello Giannini (chitarra elettrica e acustica), Riccardo Villari (violino acustico ed elettrico), Ciro Riccardi (tromba), Derek Di Perri (armonica), Vincenzo Lamagna (basso) e Salvatore Rainone (batteria). (di Sveva Della Volpe Mirabelli) Leggi tutto
 
 Il libro | Mariano Marmo ritrova il suo «Caravaggio»
In questo appassionante (e appassionato) saggio dal titolo Caravaggio – Ho scritto il mio nome nel sangue (Iuppiter Edizioni), Mariano Marmo tenta di risolvere l’enigma del pittore brigante Caravaggio, “pedinando” la sua turbolenta vita, i suoi percorsi di fuga, analizzandone le motivazioni, indagando i tanti misteri che da sempre circondano la sua oscura figura. (di Ignazio Soriano) Leggi tutto 
 
  chiaia magazine dicembre archivio       

Nuovo numero di Chiaia Magazine (Iuppiter Edizioni), diretto da Max De Francesco. In copertina l’ironia è al comando e prende di mira il sindaco de Magistris: «Capanna chiusa per allerta meteo». In primo piano la campagna di prevenzione del giornale contro i botti di Capodanno: «Che la festa non finisca in cenere», con il decalogo salvavita. Nelle altre pagine: «Le giocate delle feste: vincere al Lotto con il terno delle sardine»; «Caos Riviera di Chiaia, manca un piano di servizi»; «Case a Napoli, mercato a due velocità». All’interno lo «Speciale Natale» con i presepi, i mercatini i concerti da non perdere, il focus «Storie&Imprese», il cartellone delle mostre e i libri da regalare.
 
archivio       

  le iniziative

  advertising

 
 
 
 
© 2005 - 2019 chiaiamagazine.it | tutti i diritti sono riservati | edizione Iuppiter Group | P.IVA IT07969430631