HANNO UCCISO L’ARCOBALENO

Nuovo numero di Chiaia Magazine (Iuppiter Edizioni), diretto da Max De Francesco. Cover ispirata all’opera dello street artist Kenny Random con un titolo provocatorio che sintetizza il caos in cui ci ha portato il covid (e non solo il covid). All’interno uno speciale sulla Napoli che si mobilita contro le nuove restrizioni. Il grido del mondo della scuola, il diario della rivolta, le piazze dei ristoratori, dei lavoratori dello spettacolo e dei trasporti, delle partite iva e di gente esasperata per l’emergenza sanitaria ed economica.

LE INTERVISTE

«Teresa B. è una storia da conoscere»: il giudice Carlo Spagna racconta com’è nato il suo romanzo dedicato alla mamma coraggio Teresa Buonocore a dieci anni dal suo assassinio; «Devo a mio padre l’amore per la medicina»: una giornata insieme ad Anna Maria Monorchio, la fisiatra che non riposa mai; «Ecco il vademecum contro le fakenews»: il comico intellettuale e conduttore Marco Critelli svela i trucchi per disinnescare le bufale.

SAPER VIVERE

Apertura delle pagine del Saper Vivere (cultura, libri, arte, relax e curiosità) dedicata a «Negativi urbani, la città antivirus»: l’architetto Giuseppe Raimondo illustra a che punto è il suo progetto per ripensare gli spazi metropolitani. Fotografia: l’attrice Noemi Gherrero lancia l’arte pandemica. Cinema: il ritratto del produttore cilentano Cesare Apolito e i film che al momento si stanno girando a Napoli. Spazio poi alle novità editoriali e alla satira con la pagina “antivirus” a cura di Armando Lupini.